Rinnovo RSU Newlat di Sansepolcro: la Uila-Uil consolida il consenso tra i lavoratori con 3 delegati

Uila bandiere

Dichiarazione del segretario generale della Uila Uil Toscana Eleonora Tomba

“Con una nuova squadra la Uila consolida il consenso all’interno dello stabilimento ed elegge 3 delegati; grande soddisfazione di tutta la segreteria toscana per il lavoro svolto, nonostante le difficoltà del periodo e dei rapporti con CGIL e CISL che hanno tentato più volte di procrastinare il voto rischiando di lasciare i lavoratori senza Rappresentanza per molto tempo.

Il nuovo gruppo di delegati ha molti temi aperti su cui lavorare, a partire dalla questione del marchio Buitoni; siamo pronti ad affrontare con la trasparenza e l’onestà che ci contraddistinguono tutte le sfide future con l’obiettivo di tutelare al meglio le lavoratrici e i lavoratori, che ringraziamo per il sostegno e per aver premiato la nostra coerenza.

I migliori auguri di buon lavoro vanno ai neo eletti Massimiliano Piandani (delegato più votato in assoluto con 41 preferenze), Roberto Guerra e Gianluca Ulivi e un ringraziamento particolare ai candidati non eletti per la partecipazione e l’impegno”.

È quanto ha dichiarato il segretario generale della Uila Uil Toscana Eleonora Tomba in merito al rinnovo della RSU svoltosi il 13 e 14 gennaio nello stabilimento Newlat (ex Buitoni) di Sansepolcro (AR).

 

Firenze, 15 gennaio 2021