Rinnovo Rsu Colussi di Tavarnelle (Firenze): la Uila-Uil torna in azienda dopo 3 anni

Dichiarazione del segretario generale della Uila Uil Toscana Eleonora Tomba

Uila bandiere

“Dopo 3 anni di assenza dalla RSU la Uila torna a eleggere un delegato con ampio consenso e rientra in azienda; grande soddisfazione di tutta la segreteria toscana per il lavoro svolto, nonostante le difficoltà del periodo che hanno impedito di svolgere assemblee e nonostante le altre organizzazioni abbiano scelto di votare in un momento in cui molti dei lavoratori stagionali non hanno potuto esprimersi poiché non sono in forza.

La Uila-Uil è comunque la seconda organizzazione per numero di preferenze, a distanza di soli 3 voti dalla Fai-Cisl; ringraziamo tutti coloro che ci hanno dato fiducia e siamo pronti ad affrontare con la trasparenza e l’onestà che ci contraddistinguono tutte le sfide future con l’obiettivo di tutelare al meglio le lavoratrici e i lavoratori.

I migliori auguri di buon lavoro vanno al neo-eletto Nicola Zullo (II° più votato con 20 preferenze), e un ringraziamento particolare ai candidati non eletti Francesco Musella e Giancarlo Milano per la partecipazione e l’impegno”.

È quanto ha dichiarato il segretario generale della Uila Uil Toscana Eleonora Tomba in merito al rinnovo della RSU svoltosi il 14 maggio nello stabilimento Colussi di Tavarnelle in Val di Pesa (FI).

Firenze, 17 maggio 2021