La sicurezza sui luoghi di lavoro è un’emergenza nazionale

“Per il secondo giorno consecutivo la Toscana è teatro di un incidente mortale sul lavoro. Uno stillicidio quotidiano indecente che si consuma nell’indifferenza generale”. Questo il commento del Segretari Generale UIL Toscana, Annalisa Nocentini, e del Segretario Generale UIL Toscana Nord, Franco Borghini su quanto accaduto stamani in un’azienda di Pietrasanta, dove ha perso la vita un operaio rimasto schiacciato tra due lastre di marmo.

“Quella sulla sicurezza sul lavoro è un’emergenza nazionale che assume ogni giorno di più i contorni della tragedia – continuano Nocentini e Borghini – Un’emergenza che va affrontata immediatamente con strumenti efficaci e nuovi. Le lavoratrici e i lavoratori non possono più aspettare, serve un impegno preciso e concreto da parte della politica e delle istituzioni”.

Firenze, 8 settembre 2021